Archivi

Acqua pubblica, ecco come cambieranno le fontanelle

In assenza di comunicazioni ufficiali abbiamo cercato di investigare un po’  sulla sparizione delle fontanelle di acqua pubblica sul territorio di Fiumicino. E abbiamo trovato alcuni indizi che portano ad una conclusione: la sparizione sarà momentanea, ma ciò che riapparirà sarà ben lontano da ciò che siamo stati abituati a vedere fino a oggi. In realtà, per capire cosa stia accadendo a Fiumicino bisogna solo avere uno sguardo che vada al di là del territorio comunale, e una “macchina del tempo” che ci porti indietro fino a novembre. A Civitavecchia infatti, fu presentato il progetto “Acquasalus”: distributori automatici di acqua minerale in vari punti di Civitavecchia, sia al centro che nei quartieri periferici. Il costo è previsto per 0,50 centesimi di euro al litro sia per l’acqua naturale che per quella gassata, inoltre è considerato un modo per evitare il riciclaggio delle bottiglie di plastica. Il primo erogatore è stato posizionato a Campo dell’Oro, in via Toscana, davanti alla scuola media.

Nulla di più facile che lo stesso sistema sia pronto anche per Fiumicino, e la soppressione delle fontanelle non farebbe altro che facilitare questo business. Per il Comune che decida di affidarsi a questo nuovo sistema, il ricavo sarebbe oscillante tra i 5.000 e i 30.000 euro mensili, in base alla quantità di distributori sistemati sul territorio e, ovviamente, in base all’utenza che ne farà uso. L’incasso per il Comune è al netto di ogni spesa, che verrà preventivata e coperta dalla ditta erogatrice. Che ovviamente incasserà il rimanente guadagno. Niente più acqua gratis dai “nasoni”, ma acqua fresca, naturale, leggermente frizzante o gasata, dagli appositi distributori. Il costo per l’utente dovrebbe aggirarsi sui 5 centesimi al litro. ma le famiglie possono usufruire di una “family card” prepagata di 10 euro per usufruire poi di 200 litri d’acqua.

Un’iniziativa con pro e contro: migliore garanzia di sicurezza da una parte, abbandono della gratuità dell’offerta di acqua su sede stradale dall’altro. Ricordiamo che questa non è una “notizia ufficiale”… erogata dal Comune, ma frutto di un’inchiesta giornalistica del Faro on line. Nei prossimi giorni è probabile una presa di posizione ufficiale del Comune di Fiumicino per spiegare ai cittadini il “giallo” delle fontanelle scomparse.
Angelo Perfetti

Lascia un commento

  

  

  

Puoi utilizzare questi tags HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

marzo: 2012
L M M G V S D
« feb   set »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031