Archivi

Nell’occupazione… vince la scuola

In questi giorni tanto si è parlato delle manifestazioni organizzate dai ragazzi di tutta Italia in favore del diritto allo studio. Anche il litorale romano, e segnatamente Fiumicino, non si è sottratto a questo impegno civile, organizzando occupazioni e manifestazioni. Oggi ci si sbraccia in lodi rispetto a quelle migliaia di giovani che, in [...]

Nell’occupazione… vince la scuola

In questi giorni tanto si è parlato delle manifestazioni organizzate dai ragazzi di tutta Italia in favore del diritto allo studio. Anche il litorale romano, e segnatamente Fiumicino, non si è sottratto a questo impegno civile, organizzando occupazioni e manifestazioni. Oggi ci si sbraccia in lodi rispetto a quelle migliaia di giovani che, in [...]

Com’è difficile programmare le cose semplici

Facciamo un esempio banale: quando dobbiamo dare l’antimuffa alle pareti interne di una casa scegliamo di farlo in una giornata che per la maggior parte abbiamo deciso di passare fuori, così che l’odore forte della varecchina non ci infastidisca. Se decidiamo di dipingere le pareti, programmiamo di farlo durante l’estate, così la vernice si [...]

Gli esami, la scuola e la vita

Migliaia di ragazzi si alzeranno stamattina con il batticuore, le mani sudate, la testa confusa e la sensazione di andare al patibolo. È la prima volta che si confrontano con un esame «vero» e, com’è normale che sia, lo vedono come la montagna più alta che possa essere scalata. Cari ragazzi, state sereni: è [...]

Lasciate a casa gli isterismi

Educare vuol dire guidare le facoltà intellettuali e morali di qualcuno, in particolare dei bambini, a uno sviluppo armonico, con un’azione continua e coerente, fondata sull’insegnamento e sull’esempio e secondo determinati principi. In questa definizione didascalica spicca una parola, un concetto che sovrasta tutti gli altri: l’esempio. Vale per ciascuno di noi, genitore o [...]

Rivoluzionari… con i cestini dell’immondizia

Probabilmente si sentiranno eroi, anzi supereroi, rivoluzionari che affrontano il rischio di fare qualcosa di proibito per dimostrare al mondo il proprio disagio e la loro forza. Parliamo dei vandali che hanno semidistrutto una scuola a Viterbo. Forse pensano di assomigliare al «Che», o magari – se qualcosa dei propri studi nelle loro teste [...]

In piazza sì, ma sui banchi meglio di no

Quando si tratta di protestare sono in tanti, tantissimi. Che si tratti di scuola dell’obbligo, di scuole superiori o di università il refrain è preso in prestito dal leggendario Gino Bartali: «È tutto sbagliato, è tutto da rifare». Ma Bartali era uno abituato a sudare, a faticare e – sia che vincesse sia che [...]

Se le donne conquistano il potere

Ci hanno messo anni ad arrivare nei posti chiave di una società che antropologicamente ha dato spazio solo all’universo maschile. Ogni scalino che fanno pagano lo scotto delle maldicenze e – nella maggior parte dei casi – lavorano su più fronti non potendo abdicare al proprio compito di accudire la prole. Stiamo parlando delle [...]

dicembre: 2014
L M M G V S D
« lug    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031